Aperitivo letterario – teatrale Slow Food

Aperitivo letterario – teatrale Slow Food

Il palco dell’acciuga: incontro tra mare e teatro

Le acciughette di Armida incontreranno quelle di Slow Food.
Teatro e sapori liguri si incontreranno giovedì 25 ottobre ore 18.00 alla Spezia, presso il locale Joe Bistrot, nell’ambito dell’iniziativa “ Il palco dell’acciuga: incontro fra mare e teatro”.

Nel corso dell’aperitivo letterario organizzato da Slow Food sarà presentato il libro Questa sono io, raccolta delle drammaturgie Vecchia sarai tu! e Svergognata dell’autrice, attrice e regista Antonella Questa.

Due testi in cui Antonella scava nell’animo umano facendone emergere le fragilità, ma chiamandoci a sollevare il giudizio e quindi a saperne ridere.

In Vecchia sarai tu!, spettacolo pluripremiato, tre generazioni a confronto offrono un ritratto divertente e amaro sullo scorrere del tempo: nonna Armida, chiusa in ospizio contro la propria volontà e determinata a tornare alla vita di sempre, sua nuora Sabine, impegnata a fermare il tempo sul proprio corpo e la nipote Monica, ossessionata dallo scorrere veloce dei giorni, che non le permette di vivere appieno la vita. Uno spettacolo che con leggerezza e sensibilità porta a riflettere su quanto la vecchiaia possa anche essere un dono e regalare ancora momenti ricchi e belli.

Svergognata porta a galla le trappole in cui spesso inconsapevolmente cadiamo, ovvero la schiavitù dell’immagine ed il continuo bisogno di approvazione, che ci distraggono da ciò che realmente desideriamo e da ciò che siamo.
Questo sistema al quale Chicca, la protagonista, ha aderito perfettamente fin dalla nascita, viene messo in crisi quando scopre una serie di messaggi sul cellulare del marito con decine di “svergognate”.
Tra i consigli delle amiche e i giudizi della madre, Chicca è pronta a tutto pur di riavere su di sé lo sguardo del marito, ma inaspettatamente sarà proprio l’incontro con una vera “svergognata” ad aiutarla a ribaltare il punto di vista e a farle recuperare l’unico sguardo che conta, quello su se stessa, restituendole così una nuova e preziosa dignità.

Al termine della presentazione si potranno degustare gli assaggi di acciughe fritte, bruschetta con acciuga salata, tegame di acciughe con patate e acciughe ripiene con burrata ed olive taggiasche, accompagnati dal Vermentino dell’azienda Giacomelli.

 

Soci Slow Food 15€
Aspiranti Soci 18€



Aliquam elementum eleifend venenatis Praesent ultricies