Fiera del primo maggio a Sesta Godano

Sesta Godano, Val di Vara, 5Terre Liguri

Fiera del primo maggio a Sesta Godano

In fiera previste oltre duecentocinquanta bancarelle

Tutto pronto per la tradizionale fiera del primo maggio a Sesta Godano. Saranno oltre duecentocinquanta le bancarelle di merce varia dislocate lungo le vie principali che solcano il paese, per una lunghezza complessiva di almeno due chilometri. Saranno presenti anche numerose postazioni di street food e tradizionali banchi gastronomici con le specialità locali. Ma non mancheranno anche le specialità provenienti dalle vicine Regioni, Toscana ed Emilia in primis. Un settore è dedicato agli bobbisti, che allestiranno i loro banchi in Piazza Marconi ed in via Caduti per la Libertà.

Un settore è dedicato invece all’esposizione e alla vendita di bestiame, agli attrezzi ed i mezzi agricoli. Già secoli fa la fiera rappresentava per i contadini,, che arrivavano anche da molti chilometri di distanza, il momento ideale per fare acquisti, per la propria tenuta agricola o per la casa.

La fiera del primo maggio ha infatti origini antiche. Fu istituita a metà del diciottesimo secolo. La tradizione è andata avanti nel tempo ed oggi quella del primo maggio costituisce senz’altro una delle fiere di maggior richiamo della provincia spezzina.

Vista la gran mole di visitatori che si attende, il Comune ha emanato ordinanze tese ad evitare incidenti, in primis quella che vieta la vendita ed il consumo di bevande nelle bottiglie in vetro.

Durante la giornata è prevista anche l’esibizione di Francesco Anzi, giovanissimo campione mondiale di mono ciclo, pluridecorato.

D’altro canto la festa dello sport affiancherà per l’intera giornata, lo svolgimento della fiera.



dolor. mi, felis at amet, ut lectus Donec efficitur. sed tempus