Il presepe vivente a Pogliasca di Borghetto Vara

Il presepe vivente a Pogliasca di Borghetto Vara

Appuntamento sabato 22 dicembre a partire dalle 21

Il presepe vivente itinerante voluto dalla Pro Loco “Ponte Vecchio di Borghetto Vara, quest’anno fa tappa nella frazione Pogliasca. L’appuntamento è per sabato 22 dicembre a partire dalle ore 21. Saranno impegnati almeno 50 figuranti-attori nella grande rappresentazione della natività che seguirà un percorso ideale lungo le stradine ed i fondi del centro storico del paese che ha origini antiche e che in epoca napoleonica fu stazione di sosta per i cavalli che percorrevano la strada Aurelia.

F

Nelle cantine si scorgeranno scene di vita di Betlemme e lungo il percorso, illuminato da fiaccole e fuochi, si faranno numerosi incontri. I figuranti-attori sono “reclutati” in tutto il comune, e tra di loro, ovviamente, ci saranno anche diversi abitanti del paesino.

Ma ritorniamo al percorso che prende il via all’inizio di Via delle Orte, per proseguire verso la chiesa di San Maurizio e via Montagnola e procedere verso l’antico oratorio, di grande valore storico ed architettonico, dedicato a San Rocco e proseguire verso la zona “Valletto” dove, all’interno di un’antica abitazione, sarà ospitata la sacra famiglia, con tanto di bambinello in fasce. Non si conosce ancora il nome dell’attore in erba che sarà probabilmente “reclutato” tra gli ultimi nati del Comune.

Ovviamente non mancheranno punti di ristoro, localizzati a circa metà percorso, con cibi caldi dell’antica tradizione contadina e l’immancabile vin brulè,necessario per riscaldarsi un po’ nelle ore notturne.

Il presepe vivente è giunto oramai all’ottava edizione. In passato, oltre che nel capoluogo, è stato ospitato anche nelle frazioni di Cassana e L’Ago. Ad organizzarlo, come detto è la Pro loco Pontevecchio, con il patrocinio del Comune, la collaborazione del circolo Acli di Cassana, delle parrocchie di L’Ago e Pogliasca e di numerosi volontari.

“Organizzare ogni anno la manifestazione in un centro diverso del Comune è utile per accrescere ancor più il senso di comunità e di aggregazione fra tutti gli abitanti del territorio comunale” spiega Sandra Alloro , instancabile presidente della Pro Loco, da molte settimane al lavoro insieme allo suo staff per allestire un presepe capace di illuminare e riscaldare la fredda notte della Val di Vara. .

Per chi arriva da fuori e per rifocillarsi non si accontenta semplicemente dei punti ristoro del presepe, ecco l’elenco delle strutture del comune di Borghetto Vara che saranno aperte sabato 22 e dove si potrà cenare in tempo utile per assistere poi alla rappresentazione del presepe:

PizzeriaTaverna Baruffa specialità focaccette, pizza e farinata Tel. 348/2615034

Ristorante Belvedere specialità Ravioli e Lasagne Tel. 0187/894115
Ristoro del Pellegrino a Roverano Tel. 0187/893651
Pizzeria “Fermate chi” specialità pizza e farinata Tel. 346/0827415
Da ricordare, per apericena o, magari, una semplice cioccolata calda, il Bar Bebida ed il Negozio Bar-Tabacchi Conti (chi vuole conoscere nel dettaglio questa attività storica di Borghetto, trova un’ampia pagina su nostro portale www.5terreliguri.com, nel settore accoglienza).

Buona serata!



libero. ut nunc odio ut efficitur. sed ipsum dictum Praesent consectetur adipiscing